Cos'è In2thewhite

Scopri cos'è In2thewhite, il progetto di Barbara Milani che ha l'obiettivo di aprire il mondo della neve a tutti, dai principianti ai professionisti.

Lo sci per tutti

L’associazionesportiva dilettantistica In2theWhite nasce a Bologna, più precisamente a Ozzano dell’Emilia, dalla esigenza e dalla volontà di un gruppo di amici di dare una veste formale ad attività che da anni già praticavano.
Come suggeriscono il nome ed il nostro logo, tutto è nato sulla neve del nostro Appennino, sulla quale sciamo in compagnia da quasi 30 anni; l’incontro con Barbara Milani, ex-atleta della Squadra Nazionale A di Sci Alpino, istruttrice nazionale di sci e grande motivatrice, ha dato vita alla nostra associazione che in pochi anni ha raggiunto il numero di quasi 200 associati.
Fra le fila dei nostri soci ci sono persone di tutte le età e di tutte le abilità: tutte le attività sportive che proponiamo, infatti, sono aperte anche a persone condisabilità motoria, sensoriale, cognitiva; per noi le diversità non sono una fonte di problemi, bensì una risorsa che permette a chiunque di crescere, migliorare, conoscere meglio e superare i propri limiti.

#loscipertutti!!!!

CONTATTAMI

I nostri sport

Sci Alpino

  • Avviamento allo sci alpino con maestri di sci, fra cui anche maestri specializzati nell’insegnamento a persone con disabilità;
  • Perfezionamento tecnico della sciata in gruppi misti, in cui persone con disabilità e normodotate sciano assieme, sulla stessa pista, sullo stesso tracciato, condividendo momenti di sport, seguiti da BarbaraMilani, Istruttrice Nazionale FISI di Sci Alpino; fra i fruitori di questa attività figurano anche atleti olimpici e paralimpici di sci (slalom gigante, slalom);
  • Accompagnamento in pista di sciatori con disabilità sensoriale visiva (mediante marsupio con amplificatore della voce), motoria(con stabilizzatori, mono sci, dual ski, snow kart) e cognitiva; le attività di accompagnamento sono svolte da associati che, opportunamente formati dallaFederazione Italiana Sport Invernali Paralimpici (FISIP), mettono a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità a chi non può sciare in autonomia.
    Fra i fruitori di queste attività figurano:
  • Scolaresche con alunni con disabilità: viene offerta a questi ultimi la possibilità di sciare assieme ai compagni senza alcun aggravio di spesa per la presenza dell’accompagnatore e per l’uso di ausilii specifici;
  • §  Pazienti di strutture ospedaliere di riabilitazione dellaRegione Emilia-Romagna come l’Ospedale Cardinal Ferrari di Parma, il CentroProtesi di Vigorso o l’unità spinale dell’Ospedale di Riabilitazione di Montecatone;
  • Gruppi di bambini seguiti da strutture ospedaliere in ragione di malattie rare, seguiti da operatori sanitari (ad es. Policlinico diMilano, Settore SAPRE per bambini colpiti da SMA).

Bike

  • Organizzazione di escursioni in Mountain Bike individuali e in gruppi misti durante la settimana e nel fine settimana; nei gruppi sono abitualmente presenti anche persone con disabilità sensoriale visiva (in tandem) e motoria(in handbike);
  • Avviamento all’uso della bicicletta adattata con guide e istruttori MTB riconosciuti per persone con disabilità;
  • Organizzazione di momenti di movimento in tandem per persone con disabilità cognitiva che frequentano i centri diurni dei Comuni diSan Lazzaro di Savena (BO) e Pianoro (BO);
  • Terapia occupazionale: avviamento al ciclismo fuoristrada adattato in handbike per i degenti delle strutture ospedaliere di riabilitazione della Regione Emilia-Romagna in collaborazione con il ComitatoItaliano Paralimpico (CIP); i pazienti possono così apprendere l’uso della handbike durante il proprio percorso di ricerca di nuove autonomie e di riabilitazione.
  • Corsi di formazione per accompagnatori volontari per lo svolgimento di alcune delle attività su menzionate.

Blind Tennis

  • Organizzazione di allenamenti di avviamento e di perfezionamento tecnico di persone con disabilità sensoriale visiva al tennis presso circoli della Città Metropolitana di Bologna;
  • Organizzazione, in collaborazione con le scuole delComune di San Lazzaro di Savena (BO), di momenti di avviamento al Blind tennis per le scolaresche delle scuole primarie; nonostante nelle classi non siano presenti bambini con problemi di vista, l’apprendimento del tennis per ciechi permette loro di comprendere che i problemi fisici non devono ostacolare le ambizioni e non possono compromettere la qualità della vita delle persone.

Trekking

  • o   Novità del 2020: abbiamo organizzato escursioni a piedi dedicate a gruppi all’interno dei quali sono presenti anche persone con disabilità sensoriale visiva; gli accompagnatori, nostri associati che partecipano in forma volontaria, si mettono a disposizione e condividono momenti di vita all’aria aperta, di educazione ambientale e di movimento anche con persone con problemi di vista.
  • Alle camminate è sempre presente un nostro associato, psicologo clinico, che organizza durante le escursioni momenti di riflessione dedicati a tutti i partecipanti.

Scopri il programma e le date

In2thewhite è imparare divertendosi insieme.
Chiunque può entrare a far parte della nostra community.
Programmiamo la stagione in anticipo, creando giornate dedicate a specifici gruppi in diverse zone del nord Italia. Il nostro obiettivo è lavorare tutti insieme ma su obiettivi di miglioramento personali.
Grazie al nostro esperto team possiamo garantire tutto questo, è il nostro lavoro.
Scopri le date disponibili e prenota il tuo posto con noi di In2thewhite!

VEDI IL PROGRAMMA

In2thewhite

Via Tacchini Pietro 4
41029 Sestola (Mo)
+39 393 993 9512
Privacy Policy